Marco Scavino è ricercatore universitario. Militante politico negli anni Settanta, attualmente lavora presso il Dipartimento di Studi storici dell’Università di Torino. Si occupa di storia del movimento operaio fra Ottocento e Novecento.

L’editrice DeriveApprodi è una delle poche realtà, nel panorama italiano, che possieda una chiara fisionomia politico-culturale e che dia spazio alla storia dei movimenti sociali.