Stefano Lucarelli (Marsciano 1975) è ricercatore di Economia Politica presso l’Università di Bergamo, dove insegna Economia Monetaria Internazionale ed Etica Economica. Le sue principali pubblicazioni sono apparse su “Journal of Evolutionary Economics”, “Metroeconomica”, “International Journal of Political Economy”, “Review of Social Economy” e in volumi collettanei editi da Routledge, Edward Elgar, Peter Lang, Semiotext(e). Con Andrea Fumagalli ha curato “Money and Technological Change The role of Financing in the Process of Evolution (2008), Special Issue dello “European Journal of Economic and Social Systems”. Ha curato
l’edizione italiana di “Dall’euforia al panico. Pensare la crisi
finanziaria”, di André Orléan, ombre corte, 2010. Tra il 2004 e il 2006 ha tenuto su “il manifesto” la rubrica “Nel nome di Caffé”. Insieme a Giorgio Lunghini ha scritto “The Resistible Rise of Mainstream Economics”, BUP-Sestante, 2012.

Sono convinto che presto o tardi sono le idee a prevalere sugli interessi costituiti e che Doc(k) sia importante per rilanciare, coltivare e consolidare i saperi critici.